domenica 28 ottobre 2012

VOTATE, VOTATE, VOTATE.






Quale sarà il Vostro destino, se potessi darvi 1000£ al mese

 

Cada Sansone con tutti i …………. L'ira funesta, del giullare Berlusconi, che addusse lutti agli Italici infiniti; Anche se parafrasiamo il Divino Omero, è triste la storia che ci attende, quanto è ancora credibile quest’uomo, che con la sua ideologia tanto male a fatto a tutta l’Italia.

Lui che con il suo Cu. Cu . e con il suo telefonino, si rendeva ridicolo a un summit mondiale, accennando a una telefonata più importante, del rispetto alla premier Merkel, e ai suoi ospiti, ancora lui ha sollecitato il sorriso di scherno, della Sig.ra Merkel e del Sig. Sarkozy, non tanto contro se stesso, che sarebbe accettabile ma contro questa povera Italia, costruita come se ci si guardasse allo specchio.


Ma se ci giriamo dall’altra parte e mostriamo le terga al nemico, sembra che il male sia la sua continuità, l’unica prospettiva che ci aspetti e che di tragedia Omerica non a niente da spartire con questa povera Italia.

Rottamazione, antipolitica, sono parole cui si attaccano i miserabili che ci hanno condotto sul baratro e che non si arrendono all’evidenza, il loro grido di dolore si trasforma in patetiche minacce (Dalema, reguardisce chi osa comportarsi in modo eretico nei suoi confronti), (Berlusconi, giura al cospetto di DIO, di essere il solo e unico uomo, capace di plasmarci a sua immagine e somiglianza).

 Noi eredi del quarto stato diciamo che nessun medico e nessun DIO ha ordinato e prescritto a questi signori, a questi intoccabili, la delega di  regnare sul nostro paese, due legislature “10 anni ossia 2 lustri” sono un periodo congruo di governo del paese, il terzo lustro crea ladri, infingardi, bugiardi, intrallazzatori e non dobbiamo permetterlo.

Adesso minaccia di rompere, le cose migliori che sono state fatte, dal governo Monti, sanno che con queste promesse, riuscirà a carpire la cupidigia e l’ingordigia di chi vive del solo Dio denaro, e solo per dare lustro al proprio ego, sicuramente troverà proseliti ed emulatori, è la peggiore prospettiva che ci potrà accadere.

Io non mi sento cattolico, non sono praticante, ma ti prego mio Signore, t’imploro almeno questa volta, mio DIO, tu che tutto puoi, scaglia un tuo dardo, seppellisci in un qualsiasi girone Dantesco, questa tua creatura (Berlusconi) che è sicuramente tuo unico errore, liberaci dal male e da tutti i Filistei che lo circondano.

 

Massimo D’Agostini

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi quello che vuoi, nel modo più decente possibile, dimmi cosa ne pensi e possibilmente dammi ragione.